Sono Flavia Brignolo, nata a Torino, città nella quale mi laureo in architettura e vivo. Ho maturato 10 anni di esperienza nel mondo della progettazione ed allestimento museale e fieristico, ma ora mi dedico totalmente alle mie creazioni prevalentemente in acrilico.
Mi ispiro a tutto quello che mi appassiona: viaggi, libri, arte, cibo, musica, danza e moda.

“La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie”

…nel 1931 così scriveva Albert Einstein, e così nel 2010 nasceva ARKYFLY, proprio da una crisi lavorativa.

La voglia di disegnare, sperimentare con materiali nuovi e colorati forme sempre nuove, hanno portato verso un percorso partito dalla progettazione di semplici sagome bijoux, che ora si sta evolvendo nella realizzazione di vere e proprie miniature da indossare.

Tutto viene realizzato con lastre di acrilico e plexiglass trovate in giro per il mondo, con una cartella colori di circa 200 pezzi che mi permettono di rendere sempre più realistici i miei lavori. L’amore per l’arte, i viaggi, la moda, il cibo, il teatro e la musica si mescolano tra loro come ingredienti di una ricetta che con curiosità si ha sempre la voglia di assaggiare e, le collaborazioni con vari artisti, portano le creazioni a rinnovarsi ogni giorno e a rendere il tutto più stimolante.